lad_-_copia

 LABORATORIO Analisi Dott.ssa Dell'Olio

Convenzionato con il S.S.N. dal 1979

sito_2

Il prelievo

  • Non modificare le proprie abitudini alimentari il giorno prima del prelievo
  • Osservare un digiuno di almeno 8 ore prima del prelievo (fino a 12 ore in caso debbano essere valutati parametri come colesterolo e trigliceridi), evitando anche caffè, thè, latte o altre bevande, fatta eccezione per l'acqua naturale in quantità moderata al mattino.
  • Non sostenere sforzi fisici intensi nelle 12 ore prima del prelievo
  • Non fumare nel periodo di tempo intercorrente tra il risveglio e l'effettuazione del prelievo
  • Non assumere alcool nelle 12 ore precedenti il prelievo
  • E’ preferibile non assumere farmaci nelle 12 ore precedenti il prelievo ad eccezione di prescrizione obbligatoria o assoluta necessità; nei casi suddetti segnalare il tipo di farmaco assunto
  • Evitare l'eccessivo digiuno (oltre le 24 ore)

 Per le donne: segnalare lo stato mestruale 

Consegna di campioni biologici: la raccolta deve avvenire in contenitori sterili presi in farmacia o richiesti al laboratorio.

  • Urine
  • Urinocoltura
  • Urine delle 24 ore
  • Feci
  • Liquido seminale

Esami delle feci

Esami delle urine

urine

I campioni di feci devono essere recapitati in laboratorio dopo che i pazienti hanno effettuato la raccolta a domicilio. I contenitori devono essere puliti, non contaminati esternamente e dotati di tappo a tenuta.

Spermiogramma e spermiocoltura

Le urine devono essere raccolte il mattino del giorno dell'esame ed occorre lavare accuratamente i genitali con acqua e sapone, eliminare e quindi non raccogliere la prima parte del getto di urina per poi continuare ad urinare direttamente nel contenitore sterile.

spermiogramma

URINOCOLTURA

Si consiglia la tecnica del mitto intermedio: al mattino dopo il risveglio il paziente, previa accurata pulizia dei genitali con acqua e sapone, scarta la prima parte delle urine. La seconda parte della minzione deve essere raccolta direttamente nel contenitore sterile. 

Per l'esecuzione di tali esami è necessario:

1. Osservare un periodo di astinenza sessuale (ed eiaculazioni) per un minimo di 3 ed un massimo di 5 giorni (per la spermiocolutra sono sufficienti invece 2 giorni);

2. Urinare e lavare accuratamente mani e genitali immediatamente prima di effettuare la raccolta;

URINOCOLTURA NEI BAMBINI FINO A 2 ANNI

3. Effettuare la raccolta del campione esclusivamente per masturbazione;

La raccolta può essere eseguita con sacchetto in plastica sterile adesivo. Dopo la raccolta il sacchetto deve essere posto in un contenitore sterile con tappo a vite.

4. Raccogliere tutto il campione emesso direttamente in un contenitore sterile (del tipo per urine);

5. Consegnare il campione in laboratorio entro 30 minuti dalla raccolta;

RACCOLTA DELLE URINE DURANTE LE 24h

6. Non sottoporre il campione ad eccessivi sbalzi di temperatura .

Iniziare la raccolta al mattino, dopo aver vuotato la vescica alla solita ora (esempio alle 7.00) e da quel momento in poi raccogliere tutte le urine successive durante tutta la giornata e la notte fino alle 7.00 del giorno successivo in idoneo contenitore graduato.
E' importante non perdere assolutamente parte dell'urina emessa. Durante la raccolta, il contenitore deve essere tenuto coperto e conservato in luogo fresco e al buio.

L'esame colturale (spermiocoltura) va eseguito dopo almeno 5 giorni dal termine di terapie antibiotiche in corso, previo consenso del medico curante e salvo sue diverse indicazioni.

Curva Glicemica: Test da Carico Orale di Glucosio

Il giorno dell’appuntamento presentarsi a digiuno da almeno 8 ore e non più di 12. Il test con carico di glucosio non deve essere effettuato nel corso di malattie acute (influenza, stati febbrili, ecc.) o nel periodo di convalescernza successivo a interventi chirurgici. Nei 3 giorni precedenti l’esame è preferibile che l’alimentazione non subisca restrizioni e che sia mantenuta la consueta attività fisica. Nel caso di utilizzo temporaneo di farmaci, si consiglia di consultare il proprio medico prima di sottoporsi al test. Un primo prelievo di sangue determina i valori della glicemia a digiuno. Successivamente verrà somministrata una soluzione glucosata composta da acqua con 75 grammi di zucchero. Una volta assunta la soluzione, il prelievo di sangue sarà ripetuto dopo 60 e 120 minuti. Dopo l’assunzione della soluzione glucosata, è necessario stare seduti, a riposo, senza mangiare, bere o fumare fino al termine dell’esame. L’esecuzione della curva glicemica verrà sospesa nel caso vengano riscontrate manifestazioni di vomito o chiari sintomi di intolleranza alla soluzione glucosata. 

Come creare un sito web con Flazio